Lemniscate stampabili con descrizione

Per sperimentare un'applicazione di queste curve si può scaricare QUESTO FILE che contiene 12 pagine da appendere sovrapposte.

Il file può essere stampato su fogli A4 oppure, per ambienti molto grandi, anche su fogli A3.
L'effetto è quello di "aprire una finestra energetica" in un ambiente. Estremamente potente, può non essere adatto per tenerlo appeso nelle stanze dove si dorme la notte. Le 12 pagine sono 12 lemniscate le cui equazioni sono descritte nel file dello studio curvatura, f=cos(s/b), i coefficienti delle lemniscate, che sono poi i valori che azzerano la funzione J0 di Bessel, sono presi in successione secondo la sequenza di Fibonacci, quindi 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144  ed il numero di volute dei petali delle lemniscate segue quindi questi numeri. Vi sono vari aspetti che condizionano il flusso di energie sottili: la gradazione di colore che provoca un flusso naturale che va dal colore più caldo a quello più freddo e l'effetto "collettore di Reich" dovuto all'intervallamento fra la carta e l'inchiostro della pagina successiva. Questo pacco di fogli va appeso in modo da mostrare la prima lemniscata semplice, con il lato rosso in alto e quello blu in basso.

si può anche stampare ed appendere solo l'ultima pagina (a 144 petali) che ha questo effetto:

Serve ad innalzare le energie, a ridonare coerenza d’intenti e di propositi, mostra la via, che spesso non è né quella ne l’altra a cui stiamo pensando o dove semplicemente siamo, ma essere nella via di mezzo.
E’ tornare dentro la tua essenza, quindi la via di mezzo è dentro ognuno di noi.
Aiuta a riconnettersi con l’integrità di sé stessi, al ricordo di sé e amplificatore del nucleo centrale.

Va bene per tutti, si può anche dormirci sopra, utilizzarlo come bandiera, come portachiavi, può essere anche una specie di preghiera per gli altri, come se il vento lo portasse al ricordo con tutti i nostri simili. Si attiva molto con il vento.

Si potrebbe chiamare “Ricordo di sé”.

(Se invece viene appeso dietro le altre 11 pagine è un po' più peso ma più compatto, più stabile e porta più concretezza.)


Ci sono anche due versioni a foglio singolo con 1000 petali  che ha la seguente descrizione:

Aiuto a dissolvere le densità che impediscono di essere fluidi, quindi che impediscono al flusso di scorrere all’interno dell’organismo. Vado a sciogliere anche i blocchi della mente, del cuore, ed energetici. Compreso quelli di pensieri ed emozioni.
E’ come se partissero delle onde che vanno proprio ad incontrare la materia densa, paragonabili agli elementi materiali, densi e corposi.

E’ come un catalizzatore per questi elementi che si dissolvono con la frequenza.

Quindi è anche un grande purificatore del sangue, del sistema energetico, delle idee, dei pensieri e, in seguito, anche delle emozioni, in quanto, purificando il pensiero, si interrompe la simbiosi, l’identificazione con l’emozione ed è per questo che l’emozione rimane fluida e libera.
E’ uno strumento utile per depurarsi, per rigenerarsi, per tornare leggeri e per dissolvere le parti pesanti di noi stessi: del corpo, della mente e del pensiero.
Molto adatto ai corpi umani.

Per quanto riguarda gli ambienti, pulisce quelle frequenze residue dei corpi umani. Occorre non abusare dell’esposizione a questa frequenza. Per chi inizia, massimo un ora al giorno perché può muovere molti depositi, molti blocchi.  La seconda settimana si può tenere due o tre ore, terza e quarta settimana tre ore, quarta settimana anche quattro ore. Dopo un mese, cinque ore.
E dopo 6 mesi è possibile tenerlo fisso, rispettando le differenze individuali.
E’ comunque un’esposizione graduale.
Grazie a questo strumento, le piante si sintonizzano molto con le energie degli umani ed inizia una comunicazione sottile con loro.
Evitare di tenerlo appeso nelle camere da letto durante il riposo, e se utilizzato negli ambienti di cura o negli ambulatori, non deve essere appeso se ci sono persone che hanno molti apparecchi o protesi metalliche all’interno del corpo.
Non deve essere appeso nelle camere dove dormono i bambini.

La versione con 10000 petali ha la seguente descrizione:

Pulisce per eccellenza gli ambienti.  Negli ambienti ci sono molecole a frequenza densa, come piccolissimi solidi in sospensione nell’aria oppure adagiati come sottili veli su oggetti, mobili, vestiti e, in particolare, sulle vernici utilizzate nelle imbiancature delle pareti.
Le vibrazioni di forma, possono essere paragonate a frequenze sonore, anche se non percepibili. Come fosse una musica che riorganizza le molecole e le riporta in armonia. Paragonabile ad una danza salutare armonica e coordinata.
In formato A3 pulisce 300 metri quadrati, in formato A4 pulisce 250 metri quadrati.
In un capannone grande dove non ci sono agglomerati urbani intorno può arrivare a 600 metri quadrati.
Non è nocivo per gli esseri umani.  Pulisce l’ambiente ma non interferisce con questi, a meno che la vibrazione dell’ambiente sia in deposito o in risonanza con la persona: in quel caso stimola una depurazione interna, tramite la liberazione ed il dissolvimento delle particelle disarmoniche.
Utile anche per gli animali domestici. Se l’animale ha assorbito frequenze dense potrà avere una depurazione interna. Le piante si sentono connesse alla madre terra, rivitalizzate, e anche loro purificate da queste molecole degli agglomerati urbani.
E’ sufficiente esporlo per 12 ore e l’ambiente torna pulito. Non occorre tenerlo oltre. Si può utilizzare una volta ogni sei mesi.

"torna al menù